Home page » Blog » Roma in estate e con il caldo: 6 luoghi da visitare

Roma in estate e con il caldo: 6 luoghi da visitare

Roma in estate e con il caldo
Roma in estate e con il caldo

L’estate è una stagione molto bella ma allo stesso tempo anche molto calda. O meglio, bollente. Per questo motivo sono molti coloro che scelgono di trascorrere le proprie vacanze dove vi è mare o piscina.

Ma allo stesso tempo molti altri scelgono di visitare città ricche di cultura. Ad esempio per chi sceglie Roma in estate quali sono i luoghi da visitare? Qui di seguito sarà possibile trovare tante utili informazioni.

Visitare Roma in estate

Se il vostro desiderio è quello di visitare Roma in estate ecco che non dovrete in alcun modo lasciarvi spaventare dal caldo. Seguendo alcuni semplici consigli sarà infatti possibile visitare la Capitale senza soffrire il caldo. Tra i posti da poter visitare in estate ecco che meritano di essere citati:

  • le Catacombe: tra i luoghi più freschi di Roma da visitare durante l’estate vi troviamo proprio le catacombe. Basterà recarsi sull’Appia Antica e da li sarà possibile ammirare alcune delle più straordinarie catacombe della città. Tra queste quelle di San Callisto, di Santa Domitilla e di San Sebastiano. Attraverso tali visite sarà possibile scoprire delle vere e proprie città sotterranee abitate, ovviamente, dai morti;
  • la Basilica di San Clemente: questa si trova poco distante dal Colosseo ed è ricca di sotterranei da mostrare al visitatore;
  • la Cripta dei Cappuccini: questo è un luogo adatto solamente a tutte quelle persone che non hanno alcun timore del macabro. Si tratta infatti di stanze decorate interamente con scheletri umani. La Cripta dei Cappuccini si trova presso la via Veneto e si tratta di un lugoo davvero molto particolare in cui i frati sono riusciti a trasformare in arte proprio la morte;
  • le Case Romane del Celio: facendo riferimento alla Roma sotterranea ecco che questo rientra tra i luoghi assolutamente da non perdere. Al di sotto della Basilica dei Santi Giovanni e Paolo si trovano una serie di stanze affrescate che rispecchiano i raffinati ed eleganti gusti dei proprietari che si sono susseguiti nel tempo. Nelle pitture è possibile notare una mescolanza di temi cristiani e pagani che raccontano molto di quella che era la vita degli antichi romani che vi hanno vissuto nel tempo.

Potrebbe interessarti anche: Piscina all’aperto a Roma, ecco dove recarsi

Roma in estate e con il caldo
Roma in estate e con il caldo

Cosa visitare in estate

Oltre a quelli citati in precedenza ecco che vi sono tanti altri luoghi di Roma che meritano di essere visitati in estate. Tra questi:

  • la Chiesa di Santa Maria Antiqua nel Foro: qui sarà possiible vivere momenti di puro incanto grazie alle meravigliose pitture che ne rivestono le pareti. Queste risalgono al periodo compreso tra il VI e il IX secolo e rappresentano una vera e propria testimonianza del periodo bizantino-romano;
  • il Parco dei Musei: quando si parla dei Parco dei Musei si fa riferimento al parco di Villa Borghese facilmente raggiungibile da via Veneto oppure da Piazza del Popolo. Questo viene chiamato ‘parco dei musei’ in quanto al suo interno custodisce importanti gioielli artistici. Nello specifico il Museo di Carlo Bilotti e il Museo di Pietro Canonica. Ma anche la Galleria Borghese ecc.

Richiedi un preventivo gratuito

Nome e cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Cellulare (richiesto)

Data evento (richiesto)

Numero di persone (richiesto)

Richieste particolari

Autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/2003

WhatsApp Contattaci su WhatsApp