Home page » Blog » Hashtag del proprio evento: ecco come crearne uno

Hashtag del proprio evento: ecco come crearne uno

Hashtag del proprio evento
Hashtag del proprio evento

Organizzare eventi spesso non è semplice come si crede. E questo perchè bisogna curare nel dettaglio davvero tanti elementi affinché l’evento in questione abbia successo. Ad esempio in molti non sanno che è importante creare un hashtag per l’evento. Ma, a cosa serve e perchè è importante?

Hashtag per eventi: a cosa serve

Quella che stiamo vivendo è l’era della tecnologia e dei social media. Per tale motivo è importante che ogni evento che si rispetti sia accompagnato da un hashtag. Con tale termine si fa riferimento al simbolo cancelletto (ovvero # ) seguito da una o due parole che dovranno identificare l’evento in questione. Questo permetterà di poter raggruppare sotto la stessa etichetta, sui social media, tutti i contenuti relativi all’evento che si sta organizzando. Ma, a cosa serve nello specifico? A tale domanda è possibile rispondere affermando che l’hashtag ufficiale dell’evento viene solitamente utilizzato per postare tutti i contenuti relativi, appunto, all’evento. Ma non solo, è anche considerato un buon modo per poter coinvolgere, anche sui social, i partecipanti.

A tal proposito è possibile dire che l’importanza dell’hashtag sta anche nella capacità di far ottenere il social engagement. Con tale espressione si fa riferimento al coinvolgimento e allo scambio con tutte le persone che mostrano interesse per l’evento organizzato. Tutti coloro che parteciperanno potranno postare l’hashtag sulle proprie pagine. E allo stesso tempo chi non ha potuto partecipare avrà comunque la possibilità di seguirlo online.

Hashtag del proprio evento
Hashtag del proprio evento

 

Come creare l’Hashtag per eventi

Creare l’Hashtag per eventi non è semplice ma nemmeno difficile o impossibile. Il primo passo da fare è quello di pensarlo come una specie di etichetta grazie alla quale i social potranno riconoscere tutti quei contenuti che hanno un tema unico. Poche parole che in modo esplicito dovranno far capire di cosa si sta parlando. Le caratteristiche principali sono:

  • Brevità: dovrà essere composto da 1 o massimo 2 parole. Su Twitter non dovrà occupare troppi caratteri e dovrà essere semplice da digitare;
  • Unicità: all’hashtag è legato uno scopo funzionale in quanto deve essere in grado di identificare tutti i contenuti relativi all’evento al quale è legato. Per tale motivo è sconsigliato scegliere delle parole generiche che di solito hanno un maggiore traffico in quanto sono oltre che vaghe anche poco rilevanti per l’evento stesso;
  • Geolocalizzazione: un ottimo modo per distinguere l’evento da altri organizzati in precedenza potrebbe essere quello di indicare o il luogo oppure l’anno in cui si sta svolgendo;
  • Riconoscibilità: questo, insieme al titolo dell’evento, si presenta come una specie di biglietto da visita social. Il consiglio è quello di fare in modo che l’hashtag possa fondersi con l’evento e diventare quasi un tormentone.

Poi ancora l’hashtag dovrà essere facile da memorizzare, e quindi semplice ma comunque di grande effetto in modo tale che tutti i partecipanti potranno memorizzarlo con facilità. Infine un’ottima idea potrebbe essere anche quella di sfruttare i giochi di parole.

Richiedi un preventivo gratuito

Nome e cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Cellulare (richiesto)

Data evento (richiesto)

Numero di persone (richiesto)

Richieste particolari

Autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/2003

WhatsApp Contattaci su WhatsApp